I prodotti per la salute tendono all’infinito e sia medici che farmacisti non consigliano
più solo farmaci ma anche integratori alimentari, alimenti funzionali, nutraceutici e
dispositivi medici, spesso a base di piante. Cosa li differenzia tra loro e perché la loro
reale utilità è sempre dibattuta? Perché la scienza fatica a spiegare con chiarezza se
funzionano oppure no? Come mai questi prodotti non hanno la stessa efficacia in tutte
le ricerche? Le risposte a queste domande verranno date con un raccontando la
parabola dei preparati a base di mirtillo rosso, impiegati per prevenire le infezioni alle
vie urinarie e la loro storia nella ricerca e nella comunicazione scientifica. Con un
indizio: la risposta è nella vostra pancia.

Renato Bruni è un chimico botanico. Insegna Scienze degli Alimenti all’Università di Parma e in laboratorio si occupa dei metaboliti secondari delle piante e dei loro impieghi. In rete, invece, cura il blog Erba Volant, raccontando come lo studio delle piante e dei loro effetti sia una cosa più difficile di quanto si creda. Ha pubblicato “Erba volant” (Codice, 2015) e “Le piante son brutte bestie” (Codice, 2017)

Event Timeslots (1)

Domenica 22 ottobre Incontri
-
Gli integratori alimentari non sono efficaci per tutti
Salone Consiliare - Piazza Municipio